British Centro di Lingue

British Centro di Lingue nasce a Modena nel 1977 e da allora rappresenta il punto di riferimento qualitativo preferito da privati, professionisti e manager che desiderino imparare davvero le lingue e trovare un ambiente internazionale aggiornato e disponibile.
La scuola di lingue, specializzata in corsi di inglese, tedesco, francese, russo, cinese ecc si distingue anche nell'insegnamento dell'italiano per stranieri, accoglie richieste su tutto il territorio nazionale e internazionale ospitando nell'antica città di Modena studenti della lingua inglese, francese, tedesca, spagnola, russa, cinese, araba, portoghese e giapponese.
Convenzionato con la MacMillan Il Centro di Lingue si è qualificato anche nella formazione a distanza in ambiente blended, e grazie alla collaborazione con i principali enti formatori, sviluppa progetti di formazione finanziata.

Lo staff

Magda Coli dirige il Centro dal 1986 ed ha una particolare attitudine per la soluzione dei problemi difficili. Manager competente ed esperta, si fa carico della completa gestione delle attività, coordinando gli insegnanti con gentilezza e professionalità, in un ambiente di massima collaborazione ed efficienza.
Nell'organizzazione della scuola di lingue fanno parte due addette alla segreteria, per la gestione dei corsi, una head teacher responsabile del corretto andamento delle lezioni e una squadra di insegnanti madrelingua e bilingue, esperti e qualificati.

Perchè scegliere British

  • Sul territorio dal 1977
  • Mantiene ciò che promette
  • Prezzi calmierati
  • Materiale didattico selezionato
  • Strutture multimediali
  • Entry e final Test gratuiti
  • Insegnanti madrelingua per i livelli alti e bilingui per i livelli elementari
  • Presa d'Atto Ministero Pubblica Istruzione
  • Bonus di credito per interruzioni
  • Preparazione esami università straniere
  • Assistenza alle aziende
  • Garanzia di successo

Ultime News

NATALE 2017
NATALE 2017

22/12/2017

La scuola resterà chiusa per le festività natalizie dal 23 dicembre al 7 gennaio.

leggi